Pages Navigation Menu

coltivazione prodotti agricoli

Selezionare germogli della vite

Selezionare germogli della vite

La selezione dei tralci per i viticoltori che hanno
l’aspirazione a fare viticoltura biologica è un
elemento molto importante per il risparmio di
energie e tempo e aumentare la qualità delle uve
vero obbiettivo del coltivatore di uve.
Volendo organizzare il cordone speronato in 5
cornetti che porteranno ciascuno dai 2 ai 3
tralci. ad ogni tralcio è bene che non corrispondano
più di due grappoli.
Concentrando la vigoria della vegetazione nei cornetti
si ha il duplice beneficio di aumentare la quantità di
alimentazione della pianta nei punti dove si producono
i grappoli; e ridurre la quantità di vegetazione che
il coltivatore di uve dovrà controllare con l’
apporto dei prodotti fitosanitare adeguati alla
viticoltura biologica.
Facendo una lavorazione di questo tipo in fase
primaverile se ne avranno indubbi vantaggi
durante la fase di crescita dei tralci e successivamente
nell periodo di invaiatura, anticipando i tempi di raccolta
e soprattutto riducendo le ore impegate poichè
essendo germigli sono poco tenaci e facilmente gestibili
in velocità e con poca fatica.
Massimo 3 germogli a cornetto, con una cura e un attenzione
particolare a come sono orientati nel cordone speronato rispetto
all’asse EAST-WEST, quindi l’esposizione solare.