Pages Navigation Menu

coltivazione prodotti agricoli

Potatura in fase di riposo

Potatura in fase di riposo

La potatura è una dei punti di maggior interesse
della viticoltura biologica. A seconda del tipo
di potatura si può esporre la pianta a diverse
possibili sviluppi.
POTARE sotto non sbagli mai; questo tipo di potatura
prevede di tagliare il tralcio in fase di riposo
fra la prima e la seconda gemme, cosi facendo
si ottiene la sicurazza che la pianta mantenga una
buona quantità di produzione e vigore ma da controllare
con prodotti fitosanitari e spollonature.
POTATURA al secondo occhi; quest’altra tipologia di taglio
ha la caratteristica di prestarsi ad una serie
di lavarazioni sulla vegetazione che influiscono,
non poco, e in maniera positivca sia sulla
salubrità dei vitigni e quanto ne consegue sull’
ambiente circostante, ma anche sulle uve che giungono
a maturazione prima e con carattestiche ottimali
per lavorazioni di cantina nel rispetto dei
canoni della dottrina biologica più ferrea.